Microsoft avrà le sue SIM! Transatel (MVNE) scelto come fornitore di servizi per tablet e laptop Windows 10

Microsoft ha scelto la soluzione SIM 901 di Transatel, principale MVNE (Mobile Virtual Network Enabler) europeo, per l’imminente lancio del servizio dati a pagamento per laptop e tablet equipaggiati con Windows 10 (diventando di fatto un operatore mobile virtuale specializzato nel solo traffico dati).

Grazie a questa partnership, Microsoft sarà in grado di offrire ai propri clienti una scheda SIM dati prepagata che potrà sfruttare le reti 3G/4G-LTE del Paese in cui ci si trova. Una soluzione che farà felici tutti coloro che per lavoro viaggiano in diverse nazioni e necessitano di una connessione sempre attiva.

Eric Lockard, Corporate VP di Microsoft: “Vogliamo promuovere l’adozione di connettività mobile su tablet e laptop Windows da integrare con la classica connessione Wi-Fi e rendere più facile per i consumatori collegarsi ad Internet, sempre e ovunque. La soluzione Transatel SIM 901 ci aiuta a raggiungere questo obiettivo in vari mercati attraverso un’unica interfaccia. In pochi clic, i consumatori saranno in grado di acquistare facilmente piani dati prepagati sui dispositivi Windows 10 abilitati

Transatel, grazie a specifici accordi con gli operatori locali, copre attualmente 38 Paesi (Bielorussia, Belgio, Bulgaria, Cambogia, Costa d’Avorio, Cipro, Danimarca, Egitto, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, India, Irlanda, Islanda, Israele, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malesia, Malta, Messico, Nuova Zelanda, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Tailandia, Turchia, UK, USA) e prevede di raggiungere quota 50 entro la fine del 1 ° trimestre 2016.

I Paesi in cui la connettività dati cellulare sarà disponibile sui dispositivi Windows 10 abilitati, non è stata ancora resa nota da Microsoft. Nel frattempo però, sul Windows Store è apparsa l’applicazione Cellular Data che servirà per gestire il servizio (qui il link diretto) e l’annuncio potrebbe ormai essere imminente.

PDF

source :

MVNOnews.com