Microsoft SIM Card: ufficiale la partnership con Transatel!

Microsoft si affida a Transatel per la produzione della sua prima carta SIM che permetterà di usufruire del nuovo servizio offerto dalla società. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di un nuovo progetto targato Microsoft consistente nella creazione di una SIM card proprietaria per usufruire dei servizi offerte dalla rete. L’azienda di Satya Nadella ha deciso di creare una partnership con Transatel per portare avanti questo progetto.

Transatel è la Mobile Virtual Network Enabler principale in Europa e Microsoft ha deciso di collaborare con quest’ultima scegliendo la “SIM 901” della società. Grazie a questa SIM, gli utenti possessori di computer e di tablet con Windows 10, insieme ad un modem dedicato, potranno usufruire dei servizi offerti dalla rete grazie a dei pacchetti acquistabili direttamente tramite il proprio account Microsoft.

Eric Lockard, Corporate VP di Microsoft dichiara in un comunicato ufficiale che lo scopo dell’azienda è quello di rendere più facilmente fruibile la rete 3G/4G a tutti i possessori di computer e tablet con Windows 10, anche quando non utilizzano il Wi-Fi domestico. Grazie ai servizi di Microsoft e alla SIM di Transatel tutto questo sarà possibile in vari Paesi semplicemente effettuando un paio di click.

La SIM 901 di Transatel utilizza un MNC (Mobile Network Code) internazionale per cui il servizio potrà essere utilizzato in più Paesi.

Il nuovo servizio offerto da Microsoft sta iniziando ad ufficializzarsi. Voi cosa ne pensate?

Read the PDF

source :