Transatel continua la sua implementazione globale dell’IoT 5G in Italia

Parigi, Francia – 15 maggio 2022

Il provider globale di servizi di connettività cellulare Transatel, filiale del gruppo NTT, annuncia l’implementazione della sua nuova soluzione IoT 5G mondiale per il settore industriale, IT e automobilistico in Italia, sulla rete di WindTre. Già lanciato in Francia, Belgio, Giappone e USA, il servizio IoT 5G di Transatel sarà esteso al resto del mondo nei prossimi mesi.

Dopo un primo lancio in Francia pochi giorni fa, Transatel sta proseguendo la distribuzione internazionale della sua nuova soluzione 5G IoT in Italia, sulla rete dell’operatore WindTre. Questa soluzione di connettività ad altissima velocità consentirà lo sviluppo di molti casi d’uso IoT che richiedono un grande volume di dati. Questo annuncio fa seguito al lancio da parte di Transatel di un’offerta di ibridazione per reti 5G private e pubbliche a febbraio al Mobile World Congress di Barcellona[1].

Industria 4.0 e applicazioni ibride per ambienti di lavoro in prima linea per il 5G

Le soluzioni di connettività di Transatel per la forza lavoro distribuita e le operazioni sul campo saranno le prime a beneficiare della connettività a banda larga 5G. PC, tablet e router compatibili con SIM ed eSIM supporteranno ora applicazioni ad alta intensità di dati con affidabilità e fluidità senza precedenti. “Il 5G è una rivoluzione per il settore IT in quanto offre prestazioni, sicurezza ed esperienza utente significativamente superiori rispetto al WIFI. Molto presto, la maggior parte dei PC e tablet venduti sul mercato sarà predisposta per il 5G, con moduli di connettività cellulare integrati”. prevede Jacques Bonifay, CEO di Transatel, che sta supportando i principali produttori di PC Always-Connected in questa trasformazione.

Anche i casi d’uso Industrial IoT e M2M sono buoni candidati per il 5G. Le applicazioni basate sull’Edge Computing e sull’Intelligenza Artificiale come Video Content Analysis (VCA), push-to-talk, nonché robot e veicoli autonomi richiedono volumi di dati sempre maggiori. La maggiore larghezza di banda e la minore latenza della connettività 5G pubblica e privata affronta queste nuove sfide offrendo ai produttori nuove opportunità di trasformazione e innovazione.

Oltre alle imprese, il 5G di Transatel sarà disponibile anche per i consumatori di tutto il mondo attraverso il suo marchio Ubigi (www.ubigi.com/it/) che offre connettività cellulare eSIM per i viaggiatori internazionali e le auto connesse. Tuttavia, ci vorranno ancora alcuni anni prima che il 5G di seconda generazione (o SA per Stand Alone) renda possibile lo sviluppo della guida autonoma.

Transatel sta rapidamente estendendo la sua impronta globale 5G IoT

Dopo Italia, Francia, Belgio, Giappone e Stati Uniti, l’IoT 5G di Transatel sarà gradualmente implementato in tutto il mondo. Già disponibile in quasi 200 destinazioni, la sua piattaforma di connettività IoT cellulare è ora utilizzata da molti produttori internazionali come Airbus, Stellantis e l’integratore Worldline. Le schede SIM ed eSIM di Transatel sono integrate in oltre 3M di dispositivi in tutto il mondo: sensori IoT, PC e tablet, ma anche robot industriali e agricoli, veicoli connessi e aerei.

A differenza di molti operatori virtuali (MVNO) o semplici rivenditori apparsi sul mercato IoT in questi ultimi anni, Transatel dispone di una propria infrastruttura di telecomunicazioni e di accordi di accesso per 2G, 3G, 4G, LTE-M e ora 5G, negoziati direttamente con centinaia di dispositivi mobili operatori di rete in tutto il mondo. “Questa flessibilità e indipendenza dagli operatori consentono a Transatel di soddisfare i requisiti di copertura e qualità del servizio dei nostri clienti, in tutto il mondo, indipendentemente dal settore, dal dispositivo o dalle applicazioni aziendali”. conclude Jacques Bonifay.

Informazioni su Transatel (filiale di NTT.ltd)

Transatel è un abilitatore globale di operatori di rete virtuale mobile e fornitore di soluzioni di connettività cellulare per i settori industriale, IT e automobilistico. Pioniere nella comunicazione machine-to-machine (M2M), la nostra piattaforma di connettività globale 3G/4G/5G e LTE-M consente applicazioni IoT tra cui sensori, tracker, dispositivi mobili e perimetrali aziendali, nonché veicoli e aeromobili connessi, in tutto il mondo. Transatel attualmente gestisce oltre 3 milioni di profili SIM ed eSIM in 190 destinazioni per clienti come Airbus, Stellantis, Worldline e Jaguar Land Rover.

Per saperne di più su Transatel, visita  www.transatel.com


[1] https://www.transatel.com/fr/ressources/transatel-lance-sa-solution-dhybridation-des-reseaux-prives-4g-5g-permettant-a-nimporte-quel-objet-connecte-de-basculer-entre-reseaux-cellulaires-prives-et-publics-partout-dans-le-m/

source :